IUF logo; clicking here returns you to the home page.
IUF
Riunisce i lavoratori agroalimentari e del turismo di tutto il mondo


Il sindacato inglese Unite premia con il 'Golden Toilet (Gabinetto d'oro)' i supermercati Tesco e il loro fornitore di carni

Inserito nel sito UITA il 01-Jul-2008





Tra le catene dei supermercati che sono l'oggetto di una grande campagna di sindacalizzazione, organizzata dal sindacato inglese Unite, c'é anche la marca Tesco e uno dei suoi fornitori di carne. Il 27 giugno, scorso, il sindacato ha premiato Tesco ed il suo fornitore del titolo di "Golden Toilet (Gabinetto d'oro)" per richiedere ai propri dipendenti di timbrare il loro cartellino di presenza in uscita ogni volta che vanno ai gabinetti. Il loro fornitore per la carne, come di altre catene di supermercati, la ditta Brown Brothers con due laboratori in Scozia, fa la stessa cosa. I dipendenti sono obbligati di presentare un certificato medico per essere esentati dalla disposizione, significa quindi che le donne incinte o durante il periodo mestruale devono munirsi di un certificato per poter andare al gabinetto senza perdere il proprio salario.

I vestiti di sicurezza obbligatori richiedono, a volte oltre 10 minuti, per vestirsi e svestirsi. Un dipendente racconta che ogni settimana percepisce il proprio stipendio ridotto di un'ora come conseguenza di tale disposizione. La ditta Brown Brothers, affirma che andare al gabinetto crea delle disfunzioni sul ritmo del lavoro e non intende cambiare la situazione. Cosi' il sindacato, attraverso il Segretario generale aggiunto Tony Woodley, che ha definito tale disposizione degna dell'epoca di Dichens, ha chiesto alla Tesco di convincere la direzione del fornitore di porre un termine a questa prassi.

Il 27 giugno si é tenuta una manifestazione davanti ad una delle fabbriche Brown Brothers e vicino ad un supermercato Tesco, organizzando una finta cerimonia di premizione per la rimessa del premio "Gabinetto d'oro". All'occasione Tony Woodley disse: "Tesco deve interrompere i rapporti con questa ditta, visto quello che capita e appoggiare il sindacato per ottenere che i dipendenti della Brown Brothers abbiano la garanzia di un trattamento decente.

Privare gli operai delle pause "gabinetto – o non retribuirle – é non soltanto una violazione del diritto fondamentale alla dignità – ma é anche un problema di salute e sicurezza del lavoro e percio' un argomento che va trattato con i sindacati. Potete consultare uno studio su tale questione – inclusa una esauriente informazione medicale sui rischi incorsi per la privazione di pause gabinetto durante la giornata, oltre una rivista di disposizioni legislative sulla salute e sicurezza del lavoro fatte in concomitanza con i sindacati – sul sito di UK Hazards (esistente solo in inglese): all'indirizzo seguente.