IUF logo; clicking here returns you to the home page.
IUF
Riunisce i lavoratori agroalimentari e del turismo di tutto il mondo


I dipendenti della piu‘ grande fabbrica del mondo, per il condizionamento della carne hanno scelto di essere rappresentati dal sindacato

Inserito nel sito UITA il 16-Dec-2008





I dipendenti della piu‘ grande fabbrica del mondo, per il condizionamento della carne hanno scelto di essere rappresentati dal sindacato

Comunicazione della UFCW apparsa sui giornali l’11 dicembre 2008

Gli addetti della ditta Smithfield condizionamento di Tar Heel, Carolina del nord negli Stati Uniti, hanno espresso, con un voto alla maggioranza, per chiedere al sindacato UFCW (Sindacato internazionale dei dipedenti del settore alimentare e del commercio) di rappresentarli nelle trattative contro la Direzione. Il risultato del voto é stato di 1879 voci su 2041 elettori.

Pat O’Neill, responsabile per il sindacato UFCW, dice: “Visto che il sindacato rende possibili le trattative, sulle condizioni del lavoro, i dipendenti hanno scelto di poter discutere su esse”. Aggiugendo: “Il voto rappresenta una grande vittoria per gli addetti di Tar Heel. Sono al corrente che i dipendenti vogliono partecipare alle trattavive per un contratto d’impresa con Smithfield. Il nostro sindacato UFCW ha già firmato dei contratti di 3° livello con l’impresa in tutti gli Stati Uniti, accordi che prevedono dei bonifici superiori per i lavoratori, per la società e le famiglie, previsti dal codice del lavoro. Credo che anche gli addetti di Tar Heel potranno avere gli stessi risultati”.

La sig.ra Ronnie Ann Simmons, che ha 13 anni d’esperienza nell’impresa, dice: “Siamo molto eccitati. Tutto cio’ lo aspettiamo da molto tempo. Siamo tutti uniti e adesso possiamo discutere insieme sulle condizioni del lavoro”.

Gli addetti delle 26 fabbriche della Smithfield, negli Stati Uniti, hanno già una rappresentanza sindacale.