Accordo fra la UITA e AccorInvest sulla lotta contro le molestie sessuali

17 September 2019 News

La UITA e la catena alberghiera francese AccorInvest hanno firmato un accordo sulle misure per la lotta alle molestie sessuali al lavoro. Riguarda tutte le persone impiegate dal Gruppo o che operano per conto di AccorInvest.

Italia: Lotta alle molestie sessuali - i sindacati mantengono la pressione su Marriott

15 July 2019 News

Il 28 giugno le federazioni affiliate alla UITA Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil hanno incontrato Marriott Italia per discutere di politiche per fermare le molestie sessuali nei nove alberghi di lusso di Marriott in Italia. Le richieste dei sindacati includevano proposte per azioni rapide in caso di denunce, sanzioni appropriate nei confronti dei molestatori, clienti inclusi, e un sostegno idoneo alle vittime.

I sindacati italiani si mobilitano per un 'Futuro al Lavoro!'

19 February 2019 News

Centinaia di migliaia di iscritti provenienti da tutta Italia si sono riuniti a Roma il 9 febbraio per una manifestazione organizzata dalle tre maggiori confederazioni nazionali per chiedere al governo "populista" di agire per assicurare "Un futuro al lavoro!" I sindacati chiedono unitariamente un massiccio piano di investimenti statali e altre misure per combattere la disoccupazione e ridurre povertà e precarietà.

Accordo Meliá e UITA sulla prevenzione delle molestie sessuali nei luoghi di lavoro, il primo nel settore alberghiero

31 January 2019 News

La UITA e la catena spagnola Meliá Hotels International hanno firmato un accordo sulla prevenzione delle molestie sessuali nei luoghi di lavoro, il primo di questo tipo tra la UITA e una catena alberghiera internazionale.

I lavoratori di Marriott in Italia conquistano un nuovo contratto integrativo

8 August 2018 News

Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, tutte affiliate alla UITA, hanno rinnovato il contratto integrativo per nove hotel italiani della catena Marriott, per un totale di circa 3,000 lavoratori.

I lavoratori e le lavoratrici di Marriott di tutto il mondo chiedono un provvedimento globale per combattere le molestie sessuali

4 July 2018 News

PhilippinesMarriott2PhilippinesMarriott2Il 27 giugno gli affiliati della UITA/IUF negli hotel Marriott nelle varie parti del mondo hanno manifestato a sostegno della richiesta sindacale di azioni concrete da parte della più grande catena alberghiera mondiale per proteggere le lavoratrici e lavoratori dalle molestie sessuali endemiche che affliggono i lavoratori dell'industria turistica..

Sindacati e associazioni della società civile chiamano alla mobilitazione politica per contrastare il CETA

16 December 2016 Editorial

L'IUF, il sindacato Internazionale del Servizio Pubblico (PSI) e molte associazioni sindacali da entrambe le parti dell'Atlantico, inclusi sindacati affiliati all'IUF, rientrano tra le più di 450 organizzazioni che hanno indirizzato una petizione ai legislatori per rigettare l'Accordo Economico Commerciale e Globale, tra l'Unione Europea e il Canada (clicca qui per leggere la lettera e la lista dei sottoscrittori).

CETA, così muore la democrazia

23 November 2016 News

StopCETAIl CETA (Accordo Economico Commerciale e Globale EU-Canada, in inglese Canada-EU Comprehensive Economic and Trade Agreement) è un veicolo completo per l'arretramento della capacità dei governi di regolamentare nell'interesse pubblico. Il CETA è anche il cavallo di Troia per TTIP, l'accordo commerciale tossico fra UE-USA.
In un articolo per il Global Labour Column della Global Labour University, la UITA spiega perché il CETA non può essere "migliorato" o "aggiustato": deve essere fermato.

Sciopero dei lavoratori della Nutella in Turchia

19 October 2016 News

FerreroStrikeTurkey1I lavoratori della fabbrica della Ferrero in Turchia sono in sciopero dal 10 ottobre. La direzione ha risposto allo sciopero facendo pressione sui lavoratori per farli dimettere. I 150 lavoratori in sciopero hanno confermato che continueranno a lottare fino a quando il nuovo accordo collettivo sarà siglato e i loro diritti mantenuti.

I lavoratori dell'Industria alimentare svedese stanno lottando contro la chiusura della fabbrica Findus da parte della Nomad Foods, predatore di assetti societari

12 April 2016 Urgent Action

987Il sindacato dei lavoratori svedesi del settore alimentare (Livs) sta contrastando i piani di chiusura della fabbrica Findus di Bjuv che espellerebbe dal lavoro 450 lavoratori e devasterebbe le molte centinaia di agricoltori che riforniscono la fabbrica. Il 31 marzo, l'amministratore delegato di Nomad Foods, azienda registrata nelle Isole Vergini Britanniche, è arrivato in fabbrica, ha convocato una riunione di tutto lo staff, ha annunciato la chiusura della fabbrica e ha lasciato immediatamente il Paese. Il Primo Ministro svedese ha lanciato un appello all'impresa affinché faccia ritorno in Svezia per incontrare il Governo mentre il sindacato Livs richiede che l'attività della fabbrica continui. CLICCA QUI PER INVIARE UN MESSAGGIO a sostegno di queste richieste.

Impegno congiunto per prevenire le molestie sessuali in Unilever

3 February 2016 News

La UITA e IndustriALL, i sindacati internazionali che rappresentano i lavoratori presso Unilever, il produttore mondiale di prodotti alimentari, per la casa e per la persona, hanno firmato un impegno congiunto con l'azienda per prevenire le molestie sessuali nei luoghi di lavoro di Unilever.

Accordi commerciali e la presa del potere delle multinazionali col TTP - La resistenza deve continuare

1 February 2016 Editorial

StopTPPDopo otto anni di negoziati segreti, il 4 febbraio 2016 i Governi sottoscriveranno il TransPacific Partnership Agreement in Nuova Zelanda*. Il testo del trattato, che è stato reso pubblico solo lo scorso Novembre, conferma tutte le critiche avanzate all'accordo, quando attraverso fughe di notizie, alcune parti del trattato furono pubblicate. Tali critiche erano state evidenziate perfino prima che le multinazionali non si mostrassero timide nell'evidenziare i loro obiettivi. Il TTP nella sua forma finale mostra che le Multinazionali hanno ottenuto ciò che volevano: un accordo che minaccia la Democrazia.

La IUF condanna le bombe di Ankara come un attacco terroristico al lavoro, alla pace e alla democrazia

12 October 2015 News

Due esplosioni poco prima dell'inizio della Marcia per "il Lavoro, Pace e Democrazia" ad Ankara, Turchia, il 10 ottobre, hanno causato - al momento in cui scriviamo - 86 morti con centinaia di feriti. I 2 sindacati, DISK e la Federazione dei Servizi pubblici KESK erano tra gli organizzatori assieme alle organizzazioni professionali di medici ed architetti. I 2 sindacati hanno convocato uno sciopero di 2 giorni a cominciare da lunedi per condannare l'attacco e permettere alla popolazione di partecipare ai funerali.

Cosa è realmente in gioco nella crisi greca

7 July 2015 Editorial

Le "Istituzioni" hanno definito nuove misure per far colare a picco l'economia greca in risposta alle decisioni del Governo di chiamare alle urne il popolo ellenico, il prossimo 5 Luglio, per un Referendum sul salvataggio. I negoziati non vertevano sulle questioni economiche bensì sull'obbiettivo di abbattere il Governo Greco ed eliminare ogni possibile contagio da qualche altra parte in Europa.

Compass annuncia massicci licenziamenti: austerità per i lavoratori mentre i profitti vanno all'azienda.

15 November 2012 News

Compass, la multinazionale del catering e dei multiservizi con sede a Londra, ha lanciato un piano di licenziamenti di massa in Europa nell'area del Mediterraneo. In Italia sono previsti circa 1000 licenziamenti su un totale di quasi 9000 lavoratori. I vertici della società hanno spiegato che i licenziamenti sono necessari per mantenere i margini di profitto preventivati.

Pagine

Abbonamento a IUF UITA IUL RSS